lunedì 8 novembre 2010

Post N 1. Da sempre il problema dell'incipit

Eccomi a qua, a scrivere il mio primo post di questo nascituro blog. Spesso sento il bisogno di ordinare quello che mi passa per la mente, a volte non ho nesuna idea in testa ma basta che le mie mani tocchino la tastiera e allora si, ecco le parole sgorgare così, quasi senza volerlo.
Mi piacerebbe costruire uno "sfondo integratore" a ciò che scrivo, dare una veste o una cornice o un tema ma poi non riesco mai a stare "nel tema"e così vada come vada, allo sbaraglio nella blogosfera!

Sto leggendo il libro di A. Pennacchi " Canale Mussolini"e lo consiglio vivamente a chi ama i romanzi storici, a chi ha adorato ascoltare i racconti dei propri nonni e padri, a chi vuole conoscere meglio com'era l'Italia del ventennio fascista, a chi non sapeva che la malaria c'era anche in Italia e l'hanno debellata solo gli americani col DDt, a chi ricorda o ha avuto modo di vedere le vecchie casi patriarcali- coloniche con i servizi igienici fuori casa, gli orinatoi, i secchi, le anfore e i pozzi......
Buona lettura

2 commenti:

  1. Buon viaggio, allora Mara...
    Il titolo del blog è già tutto un programma! Bello!

    RispondiElimina